il-castello-svevo-di-barletta.jpg

Il castello Svevo di Barletta

Federico II lo incluse tra i castelli del Giustizierato della Terra di Bari. Il castello di Barletta, eretto dai Normanni nella seconda metà del XII secolo, custodisce la storia della città dove nei secoli scorsi si contese la famosa “disfida”.

Le diverse dominazioni che si sono succedute nel tempo hanno lasciato traccia del loro passaggio con interventi che testimoniano l’importante ruolo che rivestiva la struttura. Furono gli Angioini a trasformarlo da maniero in fortezza, mentre gli Aragonesi, con l’imperatore Carlo V, ne consolidarono ulteriormente il ruolo di difesa.

Oggi teatro di eventi, mostre e manifestazioni, il castello conserva in ogni angolo il fascino della storia.